Marketing gelateria: come comunicare nel modo giusto?

Marketing gelateria: come comunicare nel modo giusto?

Ogni attività commerciale, gelateria in questo caso, ha bisogno di comunicare con i clienti. Il marketing negli anni, è cambiato molto. Non è più come vent’anni fa, legato cioè solamente al mondo dei giornali, tv e radio. Ad oggi gran parte del lavoro pubblicitario si è spostato sui social, Facebook ed Instagram nello specifico, per cui anche chi ha un’attività commerciale deve cambiare metodologia pubblicitaria.

Lo sviluppo del marketing ha portato con se nuove figure professionali che si occupano della comunicazione online delle attività commerciali che stanno seguendo. Curano la comunicazione social e creano strategie di marketing, oltre che campagne pubblicitarie. Va detto però, che non tutti si rivolgono a professionisti del settore, magari per una questione di budget.

Ecco alcuni suggerimenti per gestire al meglio il marketing della propria gelateria

Aprite una pagina fan di Facebook dedicata alla vostra gelateria.

Create una foto copertina da inserire nella parte alta della pagina ed aiutatevi con i programmi di grafica, tipo Photoshop, per ottenere un risultato professionale e d’impatto. Preparate anche un’immagine profilo. A questo punto, passate alla parte dedicata alle “informazioni”. Qui dovrete inserire quanti più dati possibili. Anzitutto, gli orari ed i giorni di apertura e chiusura della gelateria. Poi, un numero di telefono, una email e l’indirizzo. In automatico quest’ultimo verrà collegato a Google Maps, e questo permetterà a chi vi sta cercando, di arrivare da voi senza nessun problema. È una procedura completamente gratuita.

Marketing gelateria: le prime foto dei vostri gelati!

Foto ben nitide e con la messa a fuoco perfetta. Magari foto d’insieme, del locale, dell’arredamento… non solo del gelato. È molto carino far vedere a chi vi sta seguendo che, la vostra gelateria, è un bel posticino grazioso. E poi chiaramente foto di ogni singolo gusto del gelato. Ricordatevi sempre di accompagnare ogni scatto da una didascalia che racconti e presenti quello che state mostrando. Suddividetele per bene nelle cartelle per aiutare lo spettatore ad avere una visione d’insieme più organizzata e suddivisa per singola tematica. Magari non a tutti interessa l’arredamento e il design del locale e quindi preferisce vedere direttamente quello che producete.

Date anche molta importanza agli hashtag.

Cercate di postare foto e post quotidiani per mantenere costante l’attenzione su di voi, ma allo stesso tempo, cercate di non eccedere. Non pubblicate troppo.  Il giusto, ecco. Se vi va, organizzate anche delle diretteFate vedere il “dietro alle quinte”, senza però svelare eccessivamente. I segreti della produzione sono preziosi e non vanno mai svelati. Però, magari, far partecipare attivamente i followers è un’idea vincente.

Siate sempre cordiali e rispondete ai messaggi che riceverete.

Creare una community attiva e costante deve essere il vostro obbiettivo. Coccolate sempre i clienti che consumeranno il vostro gelato: saranno gli stessi che poi passeranno nella pagina a lasciare i feedbackPrendete atto che quest’ultimi non possono essere cancellati dall’amministratore della pagina, per cui se qualcuno scriverà un commento negativo, rimarrà lì per sempre.

Di sicuro non sarà un buon biglietto da visita per chi magari leggerà cosa ha scritto il cliente precedente. Fate attenzione.

Se avete, anche minimo, un budget da destinare a campagne pubblicitarie, fatelo! A lungo termine, otterrete ottimi risultati. La pagina verrà appunto pubblicizzata e inizierà ad essere condivisa.

Marketing gelateria: Instagram.

Relativamente più giovane di Facebook, è probabilmente una applicazione veloce ed immediata. Sono due social molto diversi a livello tecnico. Si utilizzano anche in modo differente. Ma non spaventatevi, una volta che capirete come funziona, sarà tutto molto semplice. Anche qui servono buone foto con una didascalia di accompagnamento. Potete usare gli stessi hashtag che utilizzate su Facebook, vi sarà più semplice poi gestire il tutto. Preparate delle storie con dei mini video. Quest’ultime sono di gran tendenza e molto seguite. Se proporrete qualcosa di qualità, riuscirete ad avere un buon seguito. Ricordatevi sempre però, che questi contenuti, hanno una durata di 24 ore.

Trascorse queste ore, verranno automaticamente cancellate e voi dovrete realizzarne altre.

I post invece, rimangono nella vostra bacheca finché non sarete voi ad apportare modifiche di qualsiasi natura. Anche qui, è possibile organizzare delle direttePonete attenzione ai messaggi privati, ai commenti e a likesSiate sempre disponibili.

Marketing gelateria: YouTube.

È una piattaforma totalmente diversa dai primi due. Qui si possono postare solo ed esclusivamente videoForse il social più impegnativo dei tre. Girare video, editarli, e postarli porta via molto tempo. Calcolate che poi dovrete anche procurarvi un programma che vi aiuti per il montaggio. Certo è che, YouTube può regalare molte soddisfazioni e altrettanta visibilità.

Potreste parlare della gelateria in tutte le sue sfumare. Se riuscite, cercate di portare avanti tutti e tre i social. È decisamente impegnativo, ma avrete una comunicazione a 360 gradi.

Magari fatevi aiutare dal vostro staff. Organizzate un calendario editoriale unico in modo da creare una fusione tra le tre piattaforme. 

Aggiungete anche la vostra gelateria su Google MapsCondividete la posizione e permettete agli utenti di trovarvi facilmente. Molti buon gustai sono sempre alla ricerca di nuovi locali.

HAI UN RISTORANTE?
ISCRIVITI AL NOSTRO CORSO:
E' GRATIS!

Iscrivendoti al nostro corso imparerai a battere i tuoi concorrenti, attirare decine di nuovi clienti ogni giorno e massimizzare le vendite.

  • Impara a conoscere il tuo Buyer Persona
  • Crea un ecosistema autonomo di lead generation
  • Lead Nurturing: trasforma il visitatore in cliente
  • Vuoi trasformare il tuo ristorante in un Brand?
  • Aumenta da oggi il tuo fatturato

Iscriviti oggi al corso strategico di Online Marketing per Ristoranti.

Ho letto e accettato la normativa sulla Privacy