Consigli di Restaurant Marketing #6 Collaborare con i food influencer

#6 Collabora con i food influencer

Chi sono i food influencer

E’ un fenomeno sviluppato negli ultimi anni. Si tratta di persone che hanno sfruttato una nicchia di mercato scoperta, e hanno iniziato a condividere contenuti originali e di qualità che sono stati premiati dagli utenti, che hanno iniziato a seguirli.

Food Influencer e business

Ben presto le aziende hanno capito che gli influencer sono in grado di pilotare e, appunto, influenzare, le mappe mentali dei loro followers che portano ai processi d’acquisto. Naturalmente è necessario identificare il target di riferimento corretto. Non ha senso che un noto influencer del settore della moda condivida contenuti relativi a un nuovo videogames, non avrebbe seguito e lo stesso influencer perderebbe credibilità agli occhi dei propri seguaci, che identificherebbero quel post come mero contenuto pubblicitario, mettendo a repentaglio quel rapporto di reciproca fiducia che si è instaurato nel tempo.   

Come collaborare con i Food influencer

Il canale più utilizzato (e interessante) è Instagram. Per il settore della ristorazione, un esempio interessante di target di riferimento sono i food blogger. La ricerca può essere tutt’altro che semplice se ci si affaccia nel mondo di Instagram per la prima volta.

Le dinamiche rispetto ad altri social network sono completamente diverse, e anche la ricerca può non risultare immediata.

Ricerca influencer tramite Hasthag

Un modo immediato per ricercare nuove figure con cui collaborare è cercare su Google gli hashtag di riferimento, che possono essere: #food, #restaurant, #ristorante, e così via.

A questo punto, il motore di ricerca dovrebbe restituirvi alcuni risultati relativi alle parole cercate. Entrate in uno di questi, verificate che l’influencer sia davvero un influencer!

Non contano i like, ma l’engagement

Ovvero il numero di interazioni generate dai post. Esistono molti strumenti a pagamento per aumentare il numero di followers di un profilo, tutti sono profili falsi che, ovviamente, non vi interessano. Quello che conta è la capacità di engagement di un profilo: ovvero quante interazioni genera ogni post: like, commenti, emoticon. è quello il metro di giudizio di una pagina (che sia su Instagram o su qualsiasi altro social network). Nella vostra valutazione del giusto influencer quindi, valutate il rapporto tra followers e interazioni.

Contattate il food influencer

Una volta identificato il profilo (o i profili) con i quali vi interessa collaborare, sarà sufficiente contattare tramite messaggio privato l’influencer, comunicandogli che vorreste che pubblicasse dei post contenenti informazioni sul vostro locale, corredato da link al vostro sito. Se avrete scelto bene, sarà un profilo già abituato a lavorare con le aziende e vi proporrà un piano editoriale. Vi chiederà qual è il vostro target di riferimento e gli obiettivi che vorreste raggiungere. Non fatevi trovare impreparati.

Attenzione alle promesse

Nonostante questi consigli, muoversi in questo mondo (relativamente nuovo) può essere rischioso e l’eventualità di sprecare budget è tutt’altro che remota. Non è facile individuare le persone giuste perché non è facile individuare il target a cui vogliamo comunicare, e questa è la fase più importante che viene quasi sempre ignorata. Si punta ad ottenere il massimo dell’esposizione senza tenere conto della compatibilità tra canale e target. Grandi numeri sono del tutto inutili se non hanno interesse in certi contenuti.

Contattaci per entrare in contatto con i maggiori Food Influencer!

Sapevi che abbiamo stretto accordi di collaborazione con alcuni tra i più importanti food influencer del settore che possono realmente dare del valore aggiunto alla tua attività? contattaci per maggiori informazioni.

HAI UN RISTORANTE?
ISCRIVITI AL NOSTRO CORSO:
E' GRATIS!

Iscrivendoti al nostro corso imparerai a battere i tuoi concorrenti, attirare decine di nuovi clienti ogni giorno e massimizzare le vendite.

  • Impara a conoscere il tuo Buyer Persona
  • Crea un ecosistema autonomo di lead generation
  • Lead Nurturing: trasforma il visitatore in cliente
  • Vuoi trasformare il tuo ristorante in un Brand?
  • Aumenta da oggi il tuo fatturato

Iscriviti oggi al corso strategico di Online Marketing per Ristoranti.

Ho letto e accettato la normativa sulla Privacy